Menù
 
Home Page
Editoriale
La "Contrada"
Catalogo
Cerca nel sito
Condizioni vendita
Per gli autori
Sala Giochi
Editoriale del 12.11.2017

Veniss Underground,
Il Signore di Samarcanda
novità di novembre


Ultimi giorni dell'imperdibile promozione 1+1 per i cinquant'anni di Nova Sf*: la cuccagna termina il 25 novembre - Di nuovo disponibile La plaie di Nathalie Henneberg, tre capolavori dei più grandi autori europei di sempre nelle nostre collane - Ristampa de La città dei santi e dei folli, il libro cult di Jeff Vandermeer - Pochi giorni all'uscita de Il signore di Samarcanda, il nuovo libro di Robert E. Howard, e dell'attesissimo Veniss Underground di Jeff Vandermeer - I programmi del direttore Ugo Malaguti: una chiamata alle armi per chi ama la fantascienza - Il catalogo aggiornato con tutti gli esauriti - Al lavoro su Nova Sf*, Fantasy & Science Fiction e la nuova Contrada delle stelle - A dicembre in arrivo le due prime pre-sales.




Magie
di novembre


Con qualche ritardo e con grande entusiasmo, la macchina produttiva di Elara si sta rimettendo in movimento.
Le due prime novità che escono a novembre sono due Libra Fantastica, l'epico, avvincente Il signore di Samarcanda di Robert E. Howard, e il romanzo atteso da anni, uno dei massimi capolavori di Jeff Vandermeer, il visionario, appassionante, suggestivo Veniss Underground.
Di Jeff Vandermeer, è uscita anche la ristampa (seconda in pochi mesi) di un libro che sta mettendo a rumore anche la sf italiana, dopo avere conquistato i massimi allori letterari in tutto il mondo: La Città dei Santi e dei folli.
Termina invece il 25 novembre la più lunga e appetitosa (per i lettori) campagna promozionale, quella che offre un volume di Nova in omaggio per ogni volume di Nova acquistato. Sono già decine i lettori che hanno scoperto la più bella rivista libro di sf del mondo e si sono appassionati a essa, il miglior viatico per la ripresa delle pubblicazioni, a cinquant'anni dalla sua fondazione, che avverrà a gennaio sempre sotto la direzione di Ugo Malaguti.
Ugo Malaguti che ha creato una nuova mailing list, che si chiama Quelli della Fenice, una sinergia tra il nostro storico direttore e i lettori davvero appassionati che vogliono non solo mantenere in vita, ma rilanciare e rinnovare la linea fantascientifica classica, quella che nacque con la mitica Libra, si consolidò con la Perseo, e deve proseguire anche con Elara. Ugo ha bisogno di aumentare il numero degli amici pronti a dare una mano, troverete il suo invito nelle pagine di questo Editoriale. >Editoriale che, finalmente, può dare anche la notizia, tra le tante che parlano di libri esauriti o in esaurimento, di un eccezionale ritrovamento. Nel cambio di magazzino che ha caratterizzato le ultime settimane (e che mobilitando tutte le nostre forze-lavoro, sparute ma determinate, ha prodotto anche qualche ritardo produttivo che stiamo correndo per rimediare) è stato ritrovato un non grande, ma comunque interessante, quantitativo di copie di un romanzo-capolavoro che sembrava esaurito da anni. Parliamo de La plaie (La grande morte), uno dei capolavori assoluti di Nathalie Charles-Henneberg, la più suggestiva, geniale, visionaria scrittrice del fantastico che la Francia abbia dato al mondo. Insieme a La nascita degli dei, appena uscito, e a Il tempo dei mutanti, seguito altrettanto visionario e potente de La Plaie, ora le tre opere più importanti della sf francese sono tutte disponibili, per chi già ama la grande scrittrice d'oltr'Alpe, per chi vuole conoscerla, per chi ne ha sentito parlare ma ancora non si è immerso nei suoi mondi più ricchi e intensi di una sinfonia di Wagner, più colorati e magici di una tela di Salvador Dali, più forti e possenti di una scultura classica.
Il primo inventario, ancora incompleto, compiuto nel nuovo magazzino, ha permesso di aggiornare le disponibilità, che troverete, con l'elenco degli esauriti, nel Catalogo di questo stesso sito.
Dicembre, poi, sarà il mese nel quale ci verranno consegnati - e spediremo ai lettori che se li sono assicurati con la pre-sale - i due nuovi volumi della Biblioteca, Mosaici di sonnolenta avventura di Ugo Malaguti e Dumarest ai confini del nulla di E. C. Tubb. La traduzione di quest'ultimo è andata un po' per le lunghe, ma la cosa buona è che è stata realizzata insieme a quella degli ultimi cinque capitoli della grande saga, che a questo punto concluderemo nei primissimi mesi del 2018. Un grande impegno mantenuto, quello di portare a termine la più lunga space-opera di tutti i tempi. Anche l'ultimo volume della saga sarà oggetto di pre-sale, mentre confermiamo che non è prevista alcuna ristampa per i titoli esauriti e per quello in uscita. Non è più possibile modificare la tiratura, anche se abbiamo una lunga lista d'attesa di lettori che troppo tardi hanno consultato il sito per essere aggiornati sulle uscite, e quindi non hanno potuto partecipare alla pre-sale. Se ci sarà qualche rinuncia (a volte capita) di coloro che hanno effettuato la regolare prenotazione, ovviamente destineremo le copie eventualmente recuperate in ordine di arrivo alle richieste di chi si è messo in lista di attesa. Una possibilità sulla quale non vorremmo si contasse troppo.
Poiché la necessità di razionalizzare il divario tra uscita del libro e raccolta delle ordinazioni è vitale per l'esistenza stessa della linea fantascientifica di Elara, i disagi dovuti sia al metodo dei pre-sales, sia dalle tirature ridotte e quindi soggette a più rapido esaurimento delle altre pubblicazioni sono necessari, anche se ce ne scusiamo con i nostri lettori. Tutte le misure, che ci auguriamo temporanee, che sono state prese su iniziativa del direttore Ugo Malaguti dopo la sua lunga assenza dallo scenario fantascientifico, avevano e hanno lo scopo di convincere l'editore, che logicamente deve tenere presenti le esigenze di diffusione e sviluppo della casa editrice indipendentemente dai propri gusti personali, dal modificare la linea editoriale. Questo non avverrà se noi redattori e pubblico del fantastico proseguiremo su questa linea. I disagi di oggi saranno compensati dalla visione di una lunga fila di titoli nuovi negli scaffali delle nostre biblioteche.
Ricordiamo che ogni forma di promozione e comunicazione cartacea è abolita, e quindi per essere tempestivamente informati su uscite e disponibilità è necessario consultare almeno una volta al mese il sito, oppure iscriversi alla Newsletter che viene inviata gratuitamente a semplice richiesta (a elara@elaralibri.it - forniteci la vostra mail e provvederemo). In particolare, chi tra voi segue regolarmente il sito, ed è in contatto con amici lettori del tipo bradipo, cioè pigri e poco orientati a Internet, faccia sapere loro queste novità, che sono tutte rivolte al meglio, anche se sul momento possono creare qualche disagio.
In questo editoriale vi riveliamo anche quali saranno i due prossimi titoli presentati in pre-sale, non appena, ovviamente, saranno iniziate le spedizioni sia del libro di Ugo Malaguti che di quello di Tubb. Possiamo anche annunciare la ripresa imminente di Nova Sf*, il rilancio e il rinnovamento della Contrada delle stelle, mentre per il resto dovrete aspettare le notizie che il direttore fornirà a Quelli della Fenice e compariranno poi in questo sito.
Per i fedeli lettori di Fantasy & Science Fiction, possiamo tranquillizzarli dopo la più prolungata sosta della rivista, che deve comunque seguire le fluttuazioni e i movimenti del mercato. Il direttore Armando Corridore ha preparato sia il numero 18 che il numero 19, e già nel prossimo Editoriale contiamo di darvi le date di uscita.
Non tutti i nuovi titoli che si esauriscono rapidamente verranno ristampati. Dipenderà dal numero di richieste e prenotazioni successive all'esaurimento. Perciò, velocizzando gli acquisti di ciò che vi interessa, sarete anche sicuri di non perdere qualcosa che poi cerchereste per mesi sul mercato dell'usato, magari spendendo molto di più.
Buona lettura.



NOVITA' DI NOVEMBRE
Ritorna
ROBERT E. HOWARD
con un favoloso
IL SIGNORE DI SAMARCANDA
e altre storie orientali


Il grande progetto ideato e curato dopo anni di ricerche da Armando Corridore, una delle autorità mondiali sulla vita e le opere del grande scrittore Robert E. Howard, creatore di Conan il Barbaro e di Almuric e ideatore di personaggi rimasti scolpiti nel ricordo e nella fantasia di milioni di lettori di tutto il mondo, prosegue. Dopo le fantastiche storie cavalleresche di Dark Agnes, Donna di Spada, e le avventure di pirati antichi e moderni de Gli avventurieri del mare, ecco il terzo capitolo di questa grande avventura di scoperta letteraria, dove la prosa di Howard emerge potente, incontaminata dagli artifici e dagli aggiustamenti operati spesso incautamente negli anni successivi. Da più di ottant'anni Howard si è inserito tra i classici della letteratura di avventura, insieme ai Dumas, Stevenson, Kipling, Defoe, con in più un'acuta cultura storica, una potenza evocativa inimitabile, che nella dimensione del romanzo breve raggiunge i suoi migliori aspetti.
Questo volume raccoglie la prima parte di quelle che gli studiosi chiamano le Storie Orientali, suggestive, fascinose avventure in terre lontane, dove la grande avventura si mescola a suggestioni fantastiche che rendono uniche le trame e i personaggi sublimati dal genio howardiano.
Dall'Outremere devastato dalle Crociate alle conquiste di Tamerlano, dal Catai misterioso a una Vienna assediata dai Turchi, gli eroi e le eroine di Howard si muovono nel flusso della storia, irriducibili e selvaggi, battendosi per terra e per mare, fino all'ultimo respiro anche se consapevoli dell'eterna follia della guerra e del fragile destino di ogni impero, anche del più potente. Tra le strade strette delle città fortificate, nei bazar e nelle sale sontuose dei palazzi imperiali, si mormorano i nomi di Ak Boga lo Scozzese, Godric il Normanno, risuonano le ultime gesta di Cormac FitzGeoffrey e cresce l'eco delle imprese di Red Sonja di Rogatino, bella quanto mortale, alla quale è meglio non rivolgersi con l'atteggiamento sbagliato.
Howard non offre soltanto opere piene di azione, costruite magistralmente con una coralità di personaggi e una suggestione di scenari che è difficile dimenticare. La sua prosa non è soltanto di violenza, avventura, potenza. C'è un profondo studio della storia e della natura umana, c'è una profonda bellezza che nasce dalla violenza e si combina con la natura dell'uomo. Un libro che non si dimentica, che si rilegge per tutta la vita.


LIBRA FANTASTICA n. 14 - FAN 014
Robert E. Howard
IL SIGNORE DI SAMARCANDA
E ALTRE STORIE ORIENTALI

Un volume di 256 pagine
Traduzione di Annarita Guarnirei
Prezzo Eur 16,50


E per chi ama questo grande autore, ricordiamo che sono ancora disponibili

LIBRA FANTASTICA n. 4 - FAN 004
DARK AGNES, DONNA DI SPADA

Pagg. 256
Eur 13,50
L'intero ciclo di Dark Agnes, leggendaria spadaccina che non teme né sovrani, né spiriti, né demoni, uno dei personaggi femminili più affascinanti della storia del fantastico, e due imperdibili storie su Cormac, il guerriero, il modello sul quale si è formato il personaggio di Conan, con in più la furia devastatrice di una umana macchina da guerra.

LIBRA FANTASTICA n. 6 - FAN 006
GLI AVVENTURIERI DEL MARE

Pagg. 304
Eur 13,50
Le storie dei pirati, corridori del mare liberi e guerrieri, che non riconoscono autorità né legge all'infuori dei loro codici, hanno sempre esercitato un fascino irresistibile sui lettori. Mai però come in questo classico irresistibile, dove incontriamo Cormac, corridore vichingo che batte le coste d'Inghilterra ai tempi in cui stava per nascere la leggenda di re Artù, ma non solo... perché verremo travolti anche dalle avventure di Vulmea il Nero, e da quelle di Helen Tavrel, grande figura femminile di spadaccina e cacciatrice di tesori.



Dopo cinque anni di attesa
finalmente il capolavoro
che ha cambiato la science fiction del 2000


Veniss Underground
di
Jeff Vandermeer


Novembre rimarrà un mese memorabile per i lettori italiani. Esce finalmente, in Libra Fantastica per consentire al maggior numero possibile di lettori di poterlo assaporare, il capolavoro di un autore che viene considerato il più grande protagonista, come scrittore e come antologista, della fantascienza americana moderna, uno degli inventori del new weird, il genio che con questo intenso, spettacolare, seminale romanzo ha ispirato le più memorabili storie di Alastair Reybolds, China Miéville, nessuno dei quali ha però raggiunto la potenza e la struggente emotività del testo originale, paragonabile forse solo all'universo incantato di Cordwainer Smith, ma con l'inconfondibile classe di uno degli scrittori più premiati e stimati di questo secolo.
Veniss Underground è un'esperienza di lettura unica. Diversissimo e contemporaneamente contiguo a La città dei santi e dei folli, possiede una magia evocativa che ha conquistato milioni di lettori in tutto il mondo, e che ora finalmente giunge al pubblico italiano.

L'origine...
"Un decennio fa, quando comandavano i pianificatori sociali, la chiamavano Dayton Central. Poi, quando il governo centrale venne soffocato e raso al suolo, e i corpi di polizia divennero autonomi, cominciammo a chiamarla Veniss... come il sibilo del marasso, letale e imprevedibile."

La storia...
Negli anni confusi che seguono la Rivoluzione Sociale e la caduta dei pianificatori, l'oloartista Nicholas, tormentato da orribili inquietudini scatenate da una violenta aggressione, decide di entrare a Veniss per incontrare Quin, supremo manipolatore genetico, convinto di poter trovare pace soltanto acquistando da lui un essere geneticamente modificato. Nicholas scompare, e sua sorella Nicola parte alla sua ricerca. Quando anche di Nicola non si sa più nulla, Shadrach, che ne è perdutamente innamorato e ha buoni contatti nella città sotterranea, parte alla sua ricerca, avventurandosi in un viaggio tra le strade grottesche e alterate di Veniss, nell'intento di salvare il suo amore perduto. Il destino dei tre personaggi si compirà, nel bene o nel male, nei recessi più profondi di Veniss, città nella quale "l'orrore e la bellezza possono dirsi sinonimi" e nella quale tutto è modificato. Un luogo in cui vita e morte, apparenza e verità, sono spesso intercambiabili e sempre, in ogni modo, collegate all'onnipresente ed elusivo Quin, orditore supremo di trame e destini.

Il giudizio del Maestro...
Così Michael Moorcock consiglia la lettura di questo romanzo straordinario:
"Una fantasmagoria che cresce progressivamente fino a diventare un quadro di Bosch, una visione d'incubo che rende evidenti le molte virtù di Vandermeer: la connessione dei personaggi e dell'intreccio al nucleo mitico che sottende alla storia, le invenzioni idiosincratiche che arrivano direttamente dalla psiche piuttosto che da una generica ispirazione, lo stile ardito e la vivida potenza delle descrizioni. E uno scioglimento finale della storia tra i più potenti che io abbia mai letto."
Michael Moorcock

LIBRA FANTASTICA no. 15 - FAN 015
Jeff Vandermeer
VENISS UNDERGROUND

romanzo
256 pagine
Eur 18,50



Pronta anche la ristampa
di un altro capolavoro di Vandermeer
La città dei santi e dei folli


Una prima edizione esauritasi in poche settimane, una ristampa attesa dalle centinaia di lettori che attraverso recensioni, Web, media, o semplicemente attraverso il tam tam degli amici, hanno sfiorato la nascita di un mito ormai famoso in tutto il mondo: l'affermazione del talento straordinario di Jeff Vandermeer, grande antologista ma soprattutto grande scrittore, vincitore di tutti i massimi premi letterari del fantastico in tutti i paesi, dall'America alla Francia, dalla Finlandia alla Spagna, dalla Polonia all'Inghilterra, nei quali la storia di Ambergris, città della quale apprendiamo storia, miti, personaggi, in una ciclopica visione di un presente alternativo dove tutto può accadere, dove il vizio e la virtù si mescolano, è diventata leggenda.
Un romanzo enorme, delizioso, pieno d'inventiva, che ti entra nella mente e piano piano la possiede, obbligandoti a riprenderlo in mano e a rileggerlo per trovare nuove emozioni e scoprire nuove bellezze...

LIBRA FANTASTICA no. 12 - FAN 012
Jeff Vandermeer
LA CITTA' DEI SANTI E DEI FOLLI

Prima ristampa
Un volume di 500 pagine
Prezzo Eur 18,50



E per conoscere il Vandermeer antologista
ancora disponibile l'antologia seminale
STEAMPUNK!


Non occorrono ulteriori descrizioni per ricordare l'imperdibile, seminale antologia curata da Ann e Jeff Vandermeer, che segna la nascita ufficiale e la più alta manifestazione del grande movimento letterario dello Steampunk, che ha occupato saldamente fumetti, cinema, arte e letteratura tra la fine del XX e l'inizio del XXI secolo. I romanzi e i racconti più significativi, di colossi della letteratura mondiale come Michael Moorcock, Joe R: Landsdale, Paul Di Filippo, James P. Blaylock, Neal Stephenson , Ted Chiang, Stepan Chpman e altri, sono una lettura memorabile, una pietra miliare nella storia del fantastico mondiale, qualcosa che nessuno può ignorare né tanto meno perdere.

LIBRA FANTASTICA no. 10 - FAN 010
A cura di Ann e Jeff Vandermeer
STEAMPUNK!

Un volume di 430 pagine
Prezzo Eur 16,50



Termina il 25 novembre
la grande promozione per festeggiare
i 50 anni di Nova Sf*


Si conclude improrogabilmente il 25 novembre la più grande e lunga promozione mai effettuata da Elara, per festeggiare i cinquant'anni di vita di Nova Sf*, la più famosa e amata rivista-libro del mondo, creata e diretta dal grande Ugo Malaguti, che ne sta preparando il ritorno sulle scene editoriali per il 2018.
Decine e decine di nuovi lettori hanno approfittato di questa unica e imperdibile offerta, per accostarsi dapprima diffidenti e curiosi, poi sempre più entusiasti, a quell'autentico mito del fantastico mondiale che nella sua raccolta costituisce una completa biblioteca del fantastico, con le migliori opere di ieri, di oggi, e spesso anche di domani.
Come tutte le grandi cose e le grandi occasioni, anche questa straordinaria possibilità di arricchire la propria biblioteca di opere davvero di assoluta eccellenza, spendendo la metà di quello che normalmente si farebbe, ha un suo termine.
Perciò amiche e amici del fantastico hanno ancora fino al 25 NOVEMBRE per usufruire di un'offerta che già tanti hanno trovato irresistibile.
Ora o mai più.
L'offerta consiste nel poter ricevere, A VOSTRA SCELTA, un volume di Nova in omaggio per ogni volume di Nova acquistato con PayPal.

Approfittarne è semplice:
Entrate nel catalogo on line di questo stesso sito, consultate la voce Nova Sf*, e scegliete, tra tutti i sommari che sono riportati al completo, quelli dei volumi che vi mancano, o che più vi incuriosiscono.
Usando il carrello d'acquisto PayPal, ordinate uno, due, tre o più titoli tra quelli che avete scelti.
Annotate per ogni titolo che avrete acquistato un titolo che desiderate ricevere in omaggio.
Fatto l'ordine, inviate una e-mail a elara@elaralibri.it, riepilogando i titoli acquistati e indicando i titoli scelti come omaggio.
Vi consigliamo di indicare anche uno o più titoli di riserva, nel caso si fosse esaurito nel frattempo qualche numero (le riserve non sono infinite, ed è possibile che qualcuno tra i titoli di cui esistono minori disponibilità si esaurisca nel corso di questa campagna).
Le ordinazioni possono essere effettuate esclusivamente con PayPal. Nel caso di assoluta impossibilità di scegliere questo metodo, potete servirvi di un VAGLIA POSTALE intestato e indirizzato a
ELARA S.r.l.
Casella Postale 2022
40137 BOLOGNA BO

Anche in questo caso, va inviata una e-mail con l'indicazione dei volumi pagati e di quelli che si desiderano in omaggio.
Semplice, immediato, e incredibilmente conveniente. Nova Sf* è il fantastico. Romanzi, racconti, illustrazioni, cinema, rubriche, storia della sf italiana e mondiale, profili degli autori, tutto è presente nella più ammirata iniziativa che ha reso celebre l'editoria italiana del fantastico nel mondo.
L'OFFERTA TERMINA IMPROROGABILMENTE IL 25 NOVEMBRE!



Ritorna LA PLAIE
il capolavoro
di
Nathalie Charles-Henneberg


Esaurito da diversi anni, ritorna il capolavoro di Nathalie Charles-Henneberg, nella memorabile traduzione di Roldano Romanelli, la storia più epica, visionaria, ispirata, di una grande scrittrice che potrete riscoprire e gustare nelle edizioni di Elara.
Nell'anno 3000 la pace della Via Lattea, conquistata dall'uomo e orgogliosamente governata dai signori di Sigma, viene messa in gioco. Le Forze delle Tenebre, dopo il loro millenario esilio negli imperscrutabili Mondi dell'Abisso, attaccano la civiltà e la ragione stessa degli umani, portando morte e devastazione tra i mondi. Solo il coraggio degli Astronauti e l'eroismo dei Mutanti possono opporsi a un destino che sembra compromettere per sempre la storia dei mondi...
Un libro di rara bellezza. Ne rimangono solo copie in numero limitato. Affrettatevi a ordinarlo.

BIBLIOTECA DI NOVA SF* n. 24 - BIB 024
Nathalie Charles-Henneberg
LA PLAIE (LA GRANDE MORTE)

Un volume rilegato
Pagg. 320
Prezzo Eur 30,00
Sovraccoperta di ALLISON
Traduzione di Roldano Romanelli

E ricordate che è ancora disponibile il seguito di questo leggendario romanzo

BIBLIOTECA DI NOVA SF* n. 30 - BIB 030
Nathalie Charles-Henneberg
IL TEMPO DEI MUTANTI

Un volume rilegato
Pagg. 280
Prezzo Eur 26,00
Sovraccoperta di ALLISON
Traduzione di Stefano Lania



Fresco di stampa
Il romanzo dal quale tutto è cominciato

Charles Henneberg
La nascita degli dèi


Il romanzo che, trionfando nel Grand Prix du Roman d'Anticipation, rivelò lo straordinario e visionario talento dei coniugi Henneberg: lui eroe della Legione Straniera nato da nobile famiglia tedesca, lei poetessa russa fuggita dopo la rivoluzione in Medio Oriente, entrambi maestri delle favole adulte, in un romanzo tra i più belli della storia del fantastico: la fine della Terra e la fuga degli ultimi uomini e donne su Gea, pianeta vergine dalle molte lune, dove una nebbia misteriosa genera eroi e mostri, selvaggi e dèi.
Un romanzo dall'eterno, irresistibile fascino, una potente poesia in prosa, pieno di imprese eroiche, di terrori e di visionaria avventura.

LIBRA FANTASTICA no. 13 - FAN 013
Charles Henneberg
LA NASCITA DEGLI DEI

Traduzione e postfazione di UGO MALAGUTI
Copertina di Ivan Laliashvili
Un volume di 256 pagine
Prezzo Eur 16,50



A dicembre i due libri in pre-sale
Ugo Malaguti e E. C. Tubb


Dicembre è il mese delle strenne per eccellenza, e a dicembre saranno spediti a coloro che hanno partecipato alla prima pre-sale della storia di Elara i due volumi tanto attesi, Mosaici di sonnolenta avventura di Ugo Malaguti e Dumarest ai confini del nulla di E. C. Tubb, penultimo volume delle avventure di Earl Dumarest, alla ricerca della perduta Terra.
L'attesa si è prolungata più del previsto. Un po' per il perfezionismo di Ugo Malaguti, non nuovo a queste performances (per Cronache di un antico avvenire dovemmo aspettare otto mesi più del previsto per poter avviare la stampa di un libro che comunque non ha deluso gli appassionati) mentre per quanto riguarda il mitico ciclo di Dumarest, in corso d'opera si è deciso, per non interrompere la continuità di traduzione, di aspettare la realizzazione dell'intera traduzione delle ultime nove storie dell'eroe di Tubb. Questo, se da una parte prolunga l'attesa, garantisce però che la promessa fatta a suo tempo ai lettori, e cioè quella di portare a termine un'impresa senza precedenti, pubblicando e concludendo l'intero ciclo.
Naturalmente siamo stati sommersi da mail di bradipi che, collegandosi al nostro sito una volta ogni morte di Papa (e quindi negli ultimi anni, visto che ci sono due Papi ancora in vita, praticamente mai) piangono per non essere riusciti ad assicurarsi questi libri. Non è possibile modificare la tiratura stabilita il 30 giugno, quindi abbiamo potuto solo inserire i tanti nominativi dei delusi in una lista d'attesa che entrerà in funzione solo qualora, come a volte succede, qualcuno tra coloro che hanno prenotato i libri decidesse di rinunciare all'acquisto, chiedendo o la sostituzione con altro volume o il rimborso. Cosa che a volte è accaduta, ma finora no.
Abbiamo già detto che il metodo della pre-sale era una misura necessaria per velocizzare gli acquisti e riequilibrare i bilanci del settore tradizionale di Elara, quello delle collane rilegate e di Nova Sf*. Obiettivo in parte raggiunto, cosa che ci costringerà ad adottare il sistema della pre-sale anche per i due prossimi volumi della collana, che saranno, per quanto riguarda il numero 47, C'era una volta il futuro, terzo e conclusivo volume delle opere di Renato Pestriniero, e per il numero 48, Dumarest: ritorno alla Terra di E. C. Tubb, che conclude la saga e che uscirà, speriamo, nei primissimi mesi del 2018.
Questi due libri entreranno in pre-sale subito dopo l'uscita dei due precedenti. Così, verso la fine di dicembre, consigliamo di fare almeno una capatina in questo sito, per evitare di perdere un altro libro desiderato.



Quelli della Fenice:
la nuova lista di Ugo Malaguti


Da alcuni mesi il direttore Ugo Malaguti ha creato una sua mailing list, che al momento ospita gli appassionati che hanno raccolto il suo invito di giugno, e hanno lavorato intensamente con lui, attraverso referendum, un fitto scambio di corrispondenza, acquisti mirati, scambi di idee, a costruire i presupposti per una solida continuazione delle collane storiche di Elara, rallentate negli ultimi anni dall'assenza proprio del loro storico direttore, e anche dal progressivo imbolsimento degli ex appassionati diventati bradipi, che non si rendevano conto di come la loro lentezza potesse costituire una sorta di invito per la casa editrice a seguire strade nuove e di più veloce e sicura resa.
I 100 aderenti alla Fenice, tra alti e bassi, hanno fatto ciò che migliaia di cosiddetti lettori in tanti anni non avevano saputo realizzare. Conclusa la prima fase, ora la Fenice e i suoi aderenti devono allargare la base di quello che è solo l'inizio di un progressivo rafforzamento delle storiche collane come Biblioteca, Nova, Contrada delle stelle (per la quale il Capitano sta studiando un restyiling e una ripresa già da gennaio, insieme a quella di Nova Sf*.)
Attorno al 20 novembre, Ugo Malaguti invierà un invito a un altro elenco di cento appassionati un po' "in sonno", da lui conosciuti nel tempo, e la cui presenza nella lista sarebbe utile e gradita. Naturalmente Ugo conosce, personalmente o con la sua prodigiosa memoria, almeno 5000 lettori che negli anni si sono dimostrati in qualche modo interessati alla science fiction, ma non conosce le centinaia e centinaia di nuovi amici giunti attraverso Fantasy & Science Fiction, mostre e rassegne, Convention e incontri, negli ultimi anni.
Scegliere cento nominativi di provata fede fantascientifica non è stato facile, visto l'esponenziale aumento dei bradipi perduti che si è verificato in questi anni. Sapere chi, tra le nuove leve, o i perennemente silenziosi, sia interessato a fare qualcosa, senza impegni gravosi ma almeno con un minimo di partecipazione e attenzione, non è invece possibile.
E allora, se pensate di avere a cuore il futuro della science fiction in Italia, se siete curiosi di conoscerne i segreti, di poter dare una piccola mano a una grande impresa, e magari, cosa che non guasta, di approfittare delle offerte esclusive, dei vantaggi e dei doni che il nostro direttore dispensa in cambio della vostra attenzione e partecipazione, potete chiedere di ricevere l'invito di Ugo scrivendogli a ugomalaguti@elaralibri.it. Basta dirgli semplicemente "ci sono, sono interessato" e riceverete la mail di... arruolamento, senza alcun obbligo né impegno, perché la regola della Fenice è la piena e assoluta libertà di scelta.
Ugo vuole persone appassionate al fantastico, e si riserva di non accettare chi a suo parere non è adatto a un lavoro di gruppo. Se volete proporre la vostra partecipazione, vi preghiamo di farlo entro domenica 19 novembre. È una bellissima esperienza fare parte della Fenice. Se volete condividerla, scrivete subito al nostro Direttore.



Nuovo aggiornamento
del catalogo generale


È terminato il trasferimento del magazzino centrale di Elara nella nuova e più attrezzata location, operazione che viene seguita finalmente da un inventario aggiornato che ci ha permesso sia di scoprire le disponibilità di alcuni titoli dei quali erano rimaste pochissime copie (e che, a parte La Plaie, sono stati letteralmente divorati dai componenti della Fenice, ai quali ogni opportunità viene offerta in prima istanza) sia di accertare l'effettivo esaurimento di titoli che, anche se manca ancora l'apertura delle cosiddette "scatole miste", cioè dei titoli ritornati dalle fiere e dai congressi, sembrano davvero e completamente esauriti.
Abbiamo perciò potuto aggiornare il CATALOGO GENERALE che trovate in questo stesso sito, dove troverete disponibilità, prezzi e caratteristiche di tutte le collane.
Non è ancora completo l'inventario per quanto riguarda Futuro Europa, collana che comunque è la prima, della linea classica di Elara, a potersi considerare conclusa con il colossale volume numero 50 (vedrete, ahinoi, la parola CESSATA sotto il titolo della collana).
Possiamo dire che le recenti offerte hanno depauperato non poco le riserve di volumi arretrati, quindi chi si fosse lasciato sfuggire qualcuno dei grandi titoli offerti dalla Perseo prima e da Elara poi, è amichevolmente invitato ad affrettarsi.
Ricordiamo anche che qualora di un titolo in rifornimento non fosse accertata la disponibilità, chi lo ha ordinato potrà scegliere un altro libro disponibile del nostro catalogo in sostituzione, ma non il rimborso di quanto eventualmente versato.
Con i numeri 45 e 46 della collana, la Biblioteca di Nova Sf* ha introdotto il metodo della pre-sale, che concede solo un determinato periodo di tempo per effettuare la prenotazione del libro e assicurarselo quindi prima dell'uscita. Una volta conclusa la pre-sale, il titolo entra in fase di lavorazione, ma viene indicato in Catalogo come "esaurito" e non è più possibile ordinarlo, né sarà possibile farlo in futuro perché la tiratura è rigorosamente limitata al numero di copie prenotate.
Ricordiamo anche che nel quadro di ristrutturazione e rilancio delle collane storiche, è stato necessario abolire l'invio di pubblicità e informazione in forma cartacea, quindi le informazioni sono reperibili solo nell'editoriale di questo sito, o attraverso la Newsletter gratuita che viene inviata regolarmente a chi ne fa richiesta anche con una semplice e-mail a elara@elaralibri.it. Ricordiamo che è necessario effettuare la richiesta specificatamente, ai sensi delle norme attuali, e che l'invio è completamente gratuito e può essere sospeso a semplice richiesta.
Grazie per la collaborazione



Regole
e contatti


Potete contattarci per e-mail, scrivendo a info@elaralibri.it, se volete avere informazioni, spedirci commenti, richiedere lo stato delle spedizioni.
Le comunicazioni cartacee vanno invece indirizzate esclusivamente a
ELARA S.r.l.
Casella Postale 2022
40137 BOLOGNA.

Naturalmente gradiamo molto entrambi i tipi di comunicazione, sia quella cartacea, che permette forse un contatto più fisico con chi ci scrive, che quella elettronica, che potete inviarci a elara@elaralibri.it o, se volete esprimere direttamente i vostri commenti, le vostre critiche, le vostre curiosità, al direttore editoriale del settore libri, potete scrivere a ugomalaguti@elaralibri.it, al quale potete scrivere anche per richiedere l'invio dell'invito a partecipare alla sua nuova mailing list della Fenice.



Come ordinare
i libri di Elara


Oltre all'annuncio delle novità in uscita, che come vedete stanno aumentando come promesso, vi ricordiamo che in questo stesso sito potrete trovare il catalogo completo di tutti i libri editi dal nostro gruppo, con le disponibilità, i prezzi, e le modalità di ordinazione, e gli eventuali titoli in rifornimento, per i quali occorre una lunga attesa per riceverli, visto che vanno rintracciati nei magazzini periferici.
Elara è tra le ultime case editrici che mantengono in catalogo i libri per diversi anni, ma consigliamo di fare MOLTA attenzione ai molti volumi in esaurimento.
Le ordinazioni possono essere effettuate tramite PayPal, il sistema più veloce e sicuro. Potete effettuare l'ordine con il carrello da casa vostra, pagando con carta di credito. Poiché l'ordine ci viene trasmesso in tempo reale, spedizioni e consegna sono molto rapide, mediamente tra i 7 e i 10 giorni. Nel caso vogliate per risparmiarvi spese postali effettuare un ordine diviso tra titoli in prenotazione e disponibili, vi verrà inviato immediatamente il disponibile e i titoli prenotati vi giungeranno separatamente, all'uscita, con spese postali a nostro carico.

Gli ordini possono essere effettuati anche con:
Vaglia postale intestato e diretto a
ELARA S.r.l.
Casella Postale 2022
40137 BOLOGNA

o con
assegno circolare o bancario non trasferibile
intestato a
ELARA S.r.l.
e inviato preferibilmente con raccomandata a
ELARA S.r.l.
Casella Postale 2022
40137 BOLOGNA


NON SI ACCETTANO ORDINAZIONI IN CONTRASSEGNO POSTALE

Per le ordinazioni d'importo complessivo fino ai 70 euro, va sempre aggiunta la quota di 5 euro per parziale rimborso spese postali. Per gli ordini superiori ai 70 euro, le spese postali sono a nostro carico.

Per ogni chiarimento, informazione, dubbio, potete scrivere a elara@elaralibri.it


Questo aggiornamento è stato chiuso in redazione alle ore 14.30 di domenica 12 novembre 2017.
Copyright C 2017 by Elara s.r.l., Tutti i diritti riservati.